domenica 24 febbraio 2008

東間部犀の宴会1 (Il ricevimento dell'Azumazeki-Beya Koenkai, parte prima)



Se non riuscite a vedere il video su questo blog, cliccate qui!!

Nei primi mesi di attività di questo blog, ho pubblicato due post (questo e questo), in cui ho mostrato le foto scattate in occasione del ricevimento tenuto dalla squadra di sumo 東間部犀(Azumazeki-Beya Koenkai) in occasione della fine del campionato, in gennaio.

(Picture from Wikipedia) Nei post sopracitati c'è la guida completa per arrivare a 両国(Ryōgoku), nella 墨田(Sumida-ku - circoscrizione speciale di Sumida), il quartiede dove si può visitare il 両国国技館(Ryōgoku Kokugi-kan - Ryogoku Sumo dome) e il 江戸東京博物館(Edo Tōkyō Hakubutsukan - museo di Tokyo-Edo). Nella foto sopra si vedono: in primo piano lo stadio del Sumo, dietro il museo, e in fondo l'hotel.

Il padre di Sato ha un amico che ha fondato un fan-club a sostegno di questa squadra, che a quanto si dice è fortissima a livello nazionale: così ho avuto l'onore di essere invitato al ricevimento come unico ospite straniero! Era presente l'alta società di Tokyo, e il rischio "figure di m***a" era fortemente in agguato, vista la mia italianità. Siamo giunti in taxi, visto che la 中央・総武(Chūō-Sōbu-sen - Chuo-Sobu line) era ferma a causa di un suicidio sui binari (e lo dicono anche agli altopoarlanti della stazione...), eravamo in ritardo e ai giapponesi non piace arrivare in ritardo, soprattutto in un ricevimento dell'alta società di Tokyo! Così, trafelati, dopo una corsa in taxi abbiamo raggiunto il 第一ホテル両国(Dai-Ichi Hoteru Ryōgoku - Hotel Dai-Ichi, Ryogoku), dove si teneva l'evento, e abbiamo preso un lussuoso ascensore fino il quinto piano, dove c'è la 宴会清澄(Dai-enkai-ba Kyosumi - Sala da gran banchetto "Kyosumi"), che per essere al quinto piano è davvero enorme! Insomma, appena usciti dall'ascensore, ecco la scena che si vede nel video: Ci hanno subito attaccato un adesivo della squadra addosso, tanto per fingere di essere dei fan sfegatati, e ci siamo mischiati ad un mucchio di gente elegante, alcuni stravaganti, molti anziani, e alcune donne in kimono: una di queste è la moglie del signore del fan-club, che faceva degli inchini pazzeschi da primato mondiale a chiunque le si presentasse davanti (si vede nel filmato...), e che mi ha accolto con grande gentilezza e mi ha regalato un sacco di cose, tra cui due tazze di legno da sakè (se avete visto Lost In Translation, di Sofia Coppola, sono quelle tazze quadrate impossibili che utilizzano Bob e Charlotte), una delle quali con il simbolo dell'hotel (me l'ha data con circospezione, forse non si poteva...non è un comportamento da abitante di Tokyo, vuoi vedere che è del Kansai??). I ragazzi della scuola di sumo stavano lì, ce n'era uno pelato che veniva preso a schiaffetti da tutti: la cosa incredibile è che tra tutti i ragazzi della 東間部犀(Azumazeki-Beya Koenkai), il più grande è del '76, ma ce ne sono anche di 20 anni...ed erano dei giganti. Dopo aver fatto una foto con 高見山さん(Takamiyama-san), il gigantesco padrone della scuola, di origini Hawaiiane, finalmente siamo entrati nella sala del banchetto, dove succederanno cose veramente incredibili!! Ci vediamo alle prossime puntate per i filmati di questo evento!!

(Qui la seconda, la terza, la quarta, la quinta, la sesta, la settima, l'ottava, la nona e la decima puntata video, qui e qui i post fotografici...)

4 commenti:

Weltall ha detto...

Nooooooooo!!!
Il tipo pelato è fantastico!!!
Assume proprio la posizione "sto per prendere ceffoni 'mo mi difendo" ^__*

nicolacassa ha detto...

>Cuggino> Cugino, super-pappine! Era fantastico...

Deeproad ha detto...

Io invece mi domandavo se il lottatore di sumo che si vede bene alla fine del filmato svolgesse anche il ruolo di buttafuori. Comunque è vero, la signora sembrava una campionessa di inchino sincronizzato per il quale, lo ricordiamo, i giapponesi concorrono a livello olimpionico.

nicolacassa ha detto...

>Deeproad> Erano tutti buttafuori, che storia! La tipa si inchinava fino a terra, formidabile!!

Posta un commento

Vuoi commentare su ニコラ日本へ行く nicolaingiappone ma non sei iscritto nè vuoi saperne di iscriverti a Blogger? Nella sezione "Scegli un'identità" qui sotto seleziona "Nome/URL", poi scrivi il tuo nome o il tuo nickname nel campo "Nome" e il tuo indirizzo mail, o l'indirizzo del tuo sito, o anche niente nel campo "URL" (^O^)/

Ah, e non dimenticare di iscriverti al gruppo "nicolaingiappone > Cose Incredibili In Giappone" su Facebook!! \(^O^)/

[NOVITA']...e se non sopporti Facebook, segui gli aggiornamenti del blog su Twitter, iscriviti cliccando qui!! \\(^O^)//

Nicola

Posta un commento