sabato 21 febbraio 2009

L'aspirante macchinista a Tokyo #1: JR東日本京浜東北線 (JR-East Keihin-Tōhoku line), 品川駅から大井町駅へ (da Shinagawa a Ōimachi)


Disponibile anche in alta qualità video. Se non riuscite a vedere il video su questo blog, cliccate qui!!

Primo post della serie "L'aspirante macchinista": video girati dalla finestrella che si affaccia sulla cabina di guida dei treni cittadini Giapponesi! Siamo a 東京(Tōkyō), sulla 京浜東北(Keihin Tōhoku-sen - Keihin Tohoku line), nel tratto compreso tra la 品川(Shinagawa-eki - stazione di Shinagawa), che a dispetto del suo nome è situata nella 港(Minato-ku - circoscrizione speciale di Minato) e precisamente nel 三丁目(San-chōme - terzo distretto) della circoscrizione di 高輪(Takanawa), e la 大井町(Ōimachi-eki - stazione di Oimachi), situata nella 品川(Shinagawa-ku - circoscrizione speciale di Shinagawa), esattamente nel 一丁目(Icchōme - primo distretto) della circoscrizione di 大井(Ōi).

Il treno sul quale viaggiamo è un treno elettrico EMU JR日本2090番台電車(Jeiaru higashi-nihon ni-hyaku-kyuu kei zero bandai densha - JR-giappone orientale, treno serie 209 sottoserie 0), un modello entrato in servizio nel 1993 con la 京浜東北(Keihin Tōhoku-sen - Keihin Tohoku line) in convogli da 10 carrozze e con la 南武(Nanbu-sen - Nanbu line) in convogli da 6 carrozze. Inizialmente le carrozze avevano tutte 4 porte: dal 1996 al 1997 furono installate le carrozze サハ208(Saha ni-hyaku-hachi katachi - "Saha" tipo 208) con 6 porte per lato, nella quantità di una o due carrozze per ogni convoglio. Più tardi la Keihin ricevette i convogli EMU JR日本209500番台電車(Jeiaru higashi-nihon ni-hyaku-kyuu kei go-hyaku bandai densha - JR-giappone orientale, treno serie 209 sottoserie 500), che differiscono dalla serie "0" per la mancanza delle carrozze a 6 porte. Tutte le macchine serie 209 sono prodotte dalla 東急車輛製造(Tokyū Sharyō-seizō - Tokyu Car Corporation) e dalla 川崎重工業株式会社(Kawasaki Jūkōgyō Kabushiki-gaisha - Kawasaki Heavy Industries, Ltd.). I treni di questa serie sono stati i primi 系列電車(Shin-keiretsu densha - Treni di nuova generazione), apripista delle serie più moderne attualmente presenti sulle linee ferroviarie giapponesi, come ad esempio il modello serie E-231. Al momento la linea si sta rinnovando coi nuovi EMU JR日本E2331000番台電車(Jeiaru higashi-nihon i ni-hyaku sanjuu san kei sen bandai densha - JR-giappone orientale, treno serie 233 sottoserie 1000), sempre a 10 carrozze.

E' incredibile notare come in neanche tre minuti di filmato il nostro convoglio incroci ben due convogli in direzione opposta: questo significa una frequenza di almeno un minuto e mezzo. La "autostrada" ferrata che si vede in questo filmato è ina parte dell'enorme direttrice ferroviaria 東海道本(Tōkaidō-honsen - Tokaido main line), che porta a sud-ovest di 東京(Tōkyō) verso 川崎(Kawasaki), 横浜(Yokohama) e la 神奈川県(Kanagawa-ken - prefettura di Kanagawa), per continuare a sud per 大阪(Ōsaka). Il signore che recita il romanzo all'altoparlante, è uno dei due macchinisti del treno: uno infatti guida il convoglio dalla cabina anteriore, l'altro invece sta in quella posteriore, diventando pilota al capolinea, quando s'inverte il senso di marcia (da questa regola è esclusa la 山手[Yamanote sen - Yamanote line], che è circolare). Il macchinista di coda gestisce l'apertura e chiusura delle porte, autorizza la partenza del treno e parla, parla, parla dicendo un sacco di cose, ad esempio le linee coincidenti alle varie stazioni, la fermata successiva, avvisi vari etc. E' incredibile osservarlo, chiuso dentro la sua cabina in coda, non perde mai un contegno e una postura da vero professionista, prende il suo ruolo con estrema serietà: alcuni quando autorizzano il treno alla partenza gesticolano come i ragazzi delleportaerei americane quando danno il via alle catapulte a vaporte per gli aerei! Penso che in futuro dedicherò un post a questa categoria! Se notate poi il momento della fermata del treno alla stazione, in questo filmato, in basso a sinistra vedrete un cartello abbastanza basso a forma di rombo: quello è il punto esatto di stop del convoglio: nelle stazioni ce ne sono vari a seconda della lunghezza dei convogli, e al centro del rombo c'è scritto il numero dei vagoni del convoglio autorizzato a fermarsi in quel punto...

12 commenti:

Weltall ha detto...

Bravo Nick!
Ottimo video ^__^

taro ha detto...

è per questo che i treni in giappone non sono in ritardo. Seno è sicurissimo che ci sarebbe un incidente! XD

Molto bello il treno usato in questa linea, e bellissima la grande vetrata che fa vedere la prospettiva del pmacchinista.

è spaventosa (come sempre) la precisione con cui vengono fermati sti treni. Si è fermato precisamente sull'ultima linea bianca della stazione!! O_O

nicolacassa ha detto...

>Cuggino> Graziemille! :)

>Taro> Hai visto il cartello di piccole dimensioni a forma di rombo che si vede in basso a sinistra affianco al treno quando si ferma? Quello è il segnale rispetto al quale il treno si deve fermare!

taro ha detto...

No, non l'ho notato.
Sono proprio mitici i giapponesi!! XD

nicolacassa ha detto...

>Taro> Sarà una costante di questa serie di video!

DPR ha detto...

Ti segnalo un link: http://www.hatsumelo.com/line/ dove si possono scaricare tutte le Hatsumelo (Hatsu Melody) cioe' i Jingle utilizzati nelle stazioni che avvertono i viaggiatori della chiusura delle porte e partenza dei treni.

Gianluca e Kanako ha detto...

al solito..psot perfetto!

nicolacassa ha detto...

>DPR> Avevo già scritto un post a riguardo linkando il mio sito di JR-jingle preferito:

http://ori.oc.to/index.htm

Ma anche qui, come in quello che mi hai segnalato, sembra non esserci più un link funzionante, che la JR abbia fatto casino per i diritti delle musichette?

>G&K> Grazie mille ragazzi! :)

giupan ha detto...

tutto bellissimo :) I siti con le musichette me lo annoto subito e me le scarico, così potrò sentirmele quando finirà questo lungo incredibile anno e rimpiangerò tutto ciò...
grande nicola, ma quanta pazienza a taggare il 60% delle parole di ogni tuo post con link di qua e là e colori vari, un pazzo! (in senso buono ;) )
Complimenti!

nicolacassa ha detto...

>Giupan> Purtroppo sembra che la JR abbia rotto le palle per i diritti delle musichette, così tutti i siti che le pubblicavano hanno sospeso i link.

Beh per quanto riguarda le tag ed i colori, è lo stile del blog!! Grazie mille, comunque hai ragione, sono proprio un pazzo...

Anonimo ha detto...

Quello che sta in coda e parla, parla, parla, è il Capotreno ("Shasho" in giapponese)!

nicolacassa ha detto...

>Anonimo> Grazie per la precisazione :)

Posta un commento

Vuoi commentare su ニコラ日本へ行く nicolaingiappone ma non sei iscritto nè vuoi saperne di iscriverti a Blogger? Nella sezione "Scegli un'identità" qui sotto seleziona "Nome/URL", poi scrivi il tuo nome o il tuo nickname nel campo "Nome" e il tuo indirizzo mail, o l'indirizzo del tuo sito, o anche niente nel campo "URL" (^O^)/

Ah, e non dimenticare di iscriverti al gruppo "nicolaingiappone > Cose Incredibili In Giappone" su Facebook!! \(^O^)/

[NOVITA']...e se non sopporti Facebook, segui gli aggiornamenti del blog su Twitter, iscriviti cliccando qui!! \\(^O^)//

Nicola