giovedì 20 dicembre 2007

キューフロントの店(I negozi del Q-Front): スターバックス コーヒー(Starbucks Coffee)

Il Q-Front non è solo uno schermo pubblicitario gigante, è anche un centro commerciale di tutto rispetto, che conta in tutto 10 piani di cui due sotterranei:

Questo screenshot da Q-Front.co-jp mostra la disposizione degli esercizi commerciali all'interno del palazzo: a sinistra si intende esserci il Shibuya Crossing. Lo Starbucks (scritto in Giapponese スターバックス コーヒー, pronunciato sutaabakkusu koohii) occupa i piano terra (chiamato primo piano in Giappone) e il primo piano (...di conseguenza il secondo piano..), illuminati in rosa nello schema. Il megastore Tsutaya letteralmente circonda lo Starbucks, condividendone dinamicamente anche gli ambienti, sempre divisi da dispositivi anti-taccheggio, presentissimi ovunque in Giappone.

Le pareti dello Starbucks sono trasparenti, e la visuale dall'interno è la solita, il Shibuya Crossing: il primo piano però è un punto di osservazione quasi "da safari" delle immense folle che attraversano l'incrocio, ciharamente il lungo tavolo al vetro è il più ambito e bisogna fare una discreta fila per cercare di sedersi, e bisogna essere abbastanza svegli perchè i ragazzini giapponesi sono tutt'altro che addormentati e ci mettono un istante a fregarti il posto. Lo Starbucks di Shibuya è una guerra, un gioco di attesa, di strategia: l'attesa comunque ppuò essere anche giustificata dall'incandescenza delle bevande che vengono servite, così calde che il bicchierone viene fornito con uno spessore aggiuntivo di cartone per evitare scottature alle mani, così calde che non si sfreddano...

Ecco una carrellata di foto scattate dall'ambitissimo tavolo panoramico...

Come diceva qualcuno in Jurassic Park, "guarda, ..si muovono in branchi"..

Lo scramble ha una durata infinita...

Sopra il palazzo chiaro decorato a rombi c'è il campo da calcio della Adidas!!

Guardiamo in alto per scorgere la maestosità del 渋谷マークシティ内(Shibuya Mark City Building)..

Lo scramble sta per finire. Starbucks offre un menu di bevande tipicamente americano, abbastanza gradite dai Giapponesi, ma che poco incontrano i nostri gusti in fatto di caffè, cappuccino e simili. Io avevo preso un caffelatte decaffeinato, e li ho presi in contropiede: l'avevano ma ci volevano dieci minuti (penso che una delle commesse sia andata sul retro e abbia separato le molecole di caffeina ad una ad una col microscopio...), insomma, questa attesa valeva un bel filmato fatto da dentro lo Starbucks, tanto per farmi il bello con gli amici e dire che c'ero stato...sarebbe stato un piano perfetto se non ci fosse stato un commesso rompipalle che stava lì piazzato senza fare niente, insomma, l'unica persona in Giappone che non lavora, rompe le palle a chi riprende, e come da copione era impossibile fare riprese al bancone (purtroppo visibile solo nel piccolo riquadro della prima foto del post) e alle ragazze che servivano: diciamoci la verità, niente di eccezionale, ma urlavano le ordinazioni in un passa parola, urlavano l'importo da pagare, urlavano la somma che davi loro in mano, e urlavano il resto che dovevano darti, insomma, io che ho chiesto un decaffeinato, sono stato sputtanato ai quattro venti!! Il filmato che segue mostra il commesso rompipalle, per qualche secondo le voci delle ragazze che urlano in coro "caferate", che sarebbe "caffelatte"; seguono riprese degli scramble dal tavolo panoramico al primo piano, e il crepa-crepa-vendetta di rito a mio fratello (lui sa perchè..), poi ingurgito la brodaglia incandescente, e vedrete gli effetti... e nel mentre sullo sfondo passa una carovana di mezzi neri degli 右翼団体(Uyoku Dantai - Gruppi di estrema destra), i fascisti Giapponesi, sono dappertutto!!

Se non riuscite a vedere il filmato su questo blog, cliccate qui!!

11 commenti:

rosa ha detto...

Bello lo Starbucks, bello perchè stare seduti e vedere cosi' tanta gente che attraversa una strada, è come essere davanti ad una vetrina animata, non credo ci sia un'altro posto cosi' al mondo, o si?Ma perchè i giapponesi non vogliono che siano fatte riprese all'interno?

Weltall ha detto...

Visto? Hai fatto il "crepa crepa" a tuo fratello e sei stato subito punito dall' incandescenza del "caferate" ^_____________^

nicolacassa ha detto...

>Rosa> No penso sia unico!! Non vogliono che si riprenda forse per la privacy dei dipendenti...in effetti anche a me da fastidio se qualcuno mi riprende mentre lavoro...
>Cuggino> nooo, la vendetta del caferate...ma non hai detto niente a proposito del vero protagonista del filmato, com stop-motion..

strawberry ha detto...

sei passato sei passato sei passato...sì dimmi che sei passato nella parte dvd e anime...? :) cosa c'era di bello? baci il tuo blog è sempre più interessante :)

nicolacassa ha detto...

>Strawberry> Si ci sono stato e c'erano cose incredibili, ma la più incredibile l'ho trovata nella sezione "cinema"!!

カズ kazu.kura ha detto...

Finalmente sono riuscita a vedere il video, ahahha ^^ Fratellino hai un adorabile accento sardissimo!!!

nicolacassa ha detto...

>Cla> Davvero si sente??xxx

naitsirk23 ha detto...

Mitico il commesso rompiballe XDDDD

nicolacassa ha detto...

>Cri> Hehe!!

Marco M. - Cagliari ha detto...

Una serie di link mi hanno portato qui a vedere questo video datato... Ho riso molto quando il filmato si è fermato ad indicare "COMMESSO ROMPIPALLE"!

nicolacassa ha detto...

>Marco M. - Cagliari> Hehe, fortissimo!!

Posta un commento

Vuoi commentare su ニコラ日本へ行く nicolaingiappone ma non sei iscritto nè vuoi saperne di iscriverti a Blogger? Nella sezione "Scegli un'identità" qui sotto seleziona "Nome/URL", poi scrivi il tuo nome o il tuo nickname nel campo "Nome" e il tuo indirizzo mail, o l'indirizzo del tuo sito, o anche niente nel campo "URL" (^O^)/

Ah, e non dimenticare di iscriverti al gruppo "nicolaingiappone > Cose Incredibili In Giappone" su Facebook!! \(^O^)/

[NOVITA']...e se non sopporti Facebook, segui gli aggiornamenti del blog su Twitter, iscriviti cliccando qui!! \\(^O^)//

Nicola