giovedì 3 dicembre 2009

JR鎌倉駅2 (Stazione JR di Kamakura, parte seconda)

Siamo a 鎌倉(Kamakura), una cittadina (qui ci sono dei cenni sulla città) nella 三浦半島(Miura-hantō - Penisola di Miura), a sud della 横浜(Yokohama-shi - città di Yokohama) e a circa un'ora di treno da 東京(Tōkyō)(leggi qui come raggiungerla), nella 神奈川(Kanagawa-ken - prefettura di Kanagawa), isola di 本州(Honshū).

(Screenshot from Google Maps) Queste foto sono state scattate il 30 agosto 2008 alle 14:27 dall'estremità settentrionale dell'unica banchina presente nella parte JR della 鎌倉(Kamakura-eki - stazione di Kamakura).

(Screenshot from Google Street View, Google Maps) Aspettavo il treno della 横須賀(Yokosuka-sen - Yokosuka line) che mi avrebbe portato a 横浜(Yokohama), e da lì avrei preso la 東横(Tōyoko-sen - Toyoko line) della compagnia ferroviaria privata 東京急行電鉄株式会社(Tōkyō Kyūkō Dentetsu Kabushiki-gaisha - Tokyu Corporation) per tornare a 渋谷(Shibuya). Di solito prendo il treno dalla prima carrozza per fare le riprese che si possono vedere in questo blog nei video contrassegnati con la tag "L'aspirante macchinista a Tokyo". Da questo screenshot di Google Street View si può vedere come sia facile accedere alla banchina senza pagare il biglietto, semplicemente arrampicandocisi dal passaggio pedonale annesso al passaggio a livello subito a nord dell'estremità settentrionale della banchina stessa. In teoria sarebbe possibile prendere il treno senza pagare e senza temere di subire alcun controllo: è inutile che vi dica di non provarci, il costo del biglietto è irrisorio, no sarebbe eticamente corretto e soprattutto il problema sarebbe quello di uscire dalla stazione di arrivo, i tornelli non perdonano a meno che non ci sia un passaggio come questo che consenta di evitarli...

Guardando verso nord-ovest, il tranquillo (a Kamakura come nel resto del Giappone sono tutti tranquilli...) neighborhood della circoscrizione di 御成(Onari-machi), situata a ovest della stazione: esattamente è l'isolato numero 13. Nel caseggiato col tetto alla francese c'è il ristorante vietnamita "Song Be Cafe", al piano di sopra il parrucchiere KAZAMA・ヘアーメイク(Kazama heaa meiku - Kazama Hair Make), mentre nella casetta bianca a sinistra c'è la scuola d'inglese/asilo per bimbi stranieri YMCA, la filiale di Kamakura.

Guardando a nord-est, si vede il passaggio a livello con le caratteristiche sbarre in fibra di carbonio, e dietro uno degli ingressi alla circoscrizione di 小町(Komachi).

Guardando verso sud, la banchina: quello di destra è il binario per le direzioni di 大船(Ōfuna), 横浜(Yokohama), 品川(Shinagawa) e 東京(Tōkyō)(Clicca qui per maggiori dettagli). I numeri bianchi in campo blu attaccati nel pali della copertura indicano quale carrozza vi si fermerà davanti, mentre per terra ci sono gli adesivi che indicano il punto esattto in cui si fermerà la porta della carrozza: gli adesivi arancioni riguardano i convogli della 湘南新宿ライン(Shōnan Shinjuku rain - Shonan Shinjuku line), mentre quelli bianchi i convogli della 横須賀(Yokosuka-sen - Yokosuka line). I binari esterni sono utilizzati in casi estremamente rari, infatti in questa stazione fermano tutti i convogli, locali o espressi.

Una visuale verso sud-ovest, altri negozietti e palazzotti tra le maglie della caratteristica ragnatela di cavi elettrici che si può trovare ovunque in Giappone.

Nessun commento:

Posta un commento

Vuoi commentare su ニコラ日本へ行く nicolaingiappone ma non sei iscritto nè vuoi saperne di iscriverti a Blogger? Nella sezione "Scegli un'identità" qui sotto seleziona "Nome/URL", poi scrivi il tuo nome o il tuo nickname nel campo "Nome" e il tuo indirizzo mail, o l'indirizzo del tuo sito, o anche niente nel campo "URL" (^O^)/

Ah, e non dimenticare di iscriverti al gruppo "nicolaingiappone > Cose Incredibili In Giappone" su Facebook!! \(^O^)/

[NOVITA']...e se non sopporti Facebook, segui gli aggiornamenti del blog su Twitter, iscriviti cliccando qui!! \\(^O^)//

Nicola

Posta un commento