domenica 1 marzo 2009

Shiho-chan presenta: しゃぶしゃぶ鍋 (Shabu-Shabu nabe)



Se non riuscite a vedere il video su questo blog, cliccate qui!!

Per la tag "Il piatto del giorno", ecco un piatto che non avevo mai visto, se non nell'evocativo Lost In Translation, di Sofia Coppola: in una scena del film, Bob (Bill Murray) e Charlotte (Scarlett Johansonn) s'incontrano in uno strano ristorante a 東京(Tōkyō): al centro del tavolo c'è una pentola sopra un fornello, e dentro di essa c'è dell'acqua che bolle.

Il ristorante location della scena del film si chiama しゃぶ渋谷(Shabu-Zen Shibuya-mise - Shabu zen Shibuya) ed è un ristorante monotematico a tariffa "mangia fino a che puoi" di しゃぶしゃぶ(Shabu-Shabu nabe): in quella scena, Charlotte esprime la sua frustrazione (riflesso della generale frustrazione che attanaglia i due protagonisti che proprio odiano il Giappone) nel vedere che i piatti riprodotti nelle fotografie del menu sono perfettamente identici, sono tutti degli enormi piatti con un sacco di carne tagliata sottilissima e disposta in maniera maniacalmente geometrica. In effetti non c'è molta fantasia in un ristorante monotematico di しゃぶしゃぶ(Shabu-Shabu nabe), perchè come abbiamo già visto anche per il もんじゃ焼き(Monjayaki) e per l'お好み焼き(Okonomiyaki), e come vedremo in generale per tutti i tipi di 鍋(Nabe) e di 鉄板焼き(Teppanyaki), il cibo lì te lo cucini tu! E nel film il buon Bob Harris, uscendo dal ristorante dice: "Ma dove sta il divertimento nell'andare in un ristorante dove la roba te la devi cucinare tu?!"

Lo しゃぶしゃぶ(Shabu-Shabu nabe) è un piatto antico: dovrebbe essere stato inventato ai tempi di Gengis-khan nel tredicesimo secolo, come cibo pratico per sfamare i soldati, ma è stato introdotto ufficialmente in Giappone solo nel 1952, con l'apertura del ristorante スエヒロ(Suehiro) a 大阪(Ōsaka). Il nome しゃぶしゃぶ(Shabu-Shabu) fu coniato come l'onomatopea che dovrebbe simboleggiare foneticamente il movimento del pezzo di carne che viene inzuppato e cotto nell'acqua bollente. La cosa divenne così popolare che nel 1955 il proprietario del sopracitato ristorante addirittura registrò il termine しゃぶしゃぶ(Shabu-Shabu) come un vero e proprio marchio registrato. Da allora, oltrechè essere popolare in Giappone, lo è diventato anche in america dove è approdato negli anni ottanta. Lo しゃぶしゃぶ(Shabu-Shabu) si cucina con diversi tipi di carne: manzo, maiale, pollo, e anche crostacei come il granchio o l'aragosta. Tutti questi tipi di carne tranne il maiale possono essere mangiati dopo soli due しゃぶ(Shabu), cioè due movimenti del polso di chi inzuppa, da qui la ripetizione della parola nel nome. Nel video Shiho inzuppa il pezzo di carne di maiale (sembra pancetta, è molto grassa) molte volte, perchè non è consigliatissimo mangiare il maiale crudo o quasi.

La preparazione è semplice, e senza parlare delle mille varianti esistenti descrivo quello che si vede nel video. Si mette una pentola piena d'acqua sopra il fornello: di solito si utilizzano pentole di terracotta. La si lascia mezz'ora con un foglio di alga こんぶ(Konbu) e il sale, poi si mettono le verdure: quella del filmato sembrerebbe lattuga iceberg, ma Shiho dice che la lattuga non si usa nello しゃぶしゃぶ(Shabu-Shabu), quindi è più verosimilmente 白菜(Hakusai), cioè il Cavolo Cinese (Brassica oleracea pekinensis). Poi c'è la にら(Nira - Erba cipollina), le にんじん(Ninjin - Carote), la ねぎ(Negi - Cipolla invernale) e il fungo シイタケ(Shiitake).

Ogni commensale ha una ciotola personale dove si versa della salsa ポン酢醤油(Ponzu-shōyu), cioè una miscela di 醤油(Shōyu - salsa di soia) e succo di limone, oppure della ごまだれ(Gomadare - salsa di sesamo). Le varianti sono diverse, nella stessa ciotola si può mettere del だいこん(Daikon) grattuggiato, le cipolle tritate etc. Ognuno prende la carne, la immerge nell'acqua aromatizzata dalle verdure, la mette nella sua ciotola e se la mangia.

Come per tutti i tipi di 鍋(Nabe), cotti per immersione prolungata in acqua bollente, anche qui c'è la formazione di una leggera schiuma bianca in superficie: i Giapponesi la chiamano あく(Aku): si toglie con una piccola schiumarola.

Lo しゃぶしゃぶ(Shabu-Shabu) è un piatto relativamente caro: il cibo che si vede nel filmato è costato 3800 yen (30 euro): vi sembrerà poco, in effetti c'è carne per un reggimento e ne abbiamo lasciato la metà, ma mangiare in Giappone può essere molto più economico. Come già detto il ristorante che si vede nel filmato è il 東京和食(Tōkyō wakashuku - Cucina Giapponese, Tokyo) DEN Rokuen-Tei: è una specie di 居酒屋(Izakaya - "pub" Giapponese) in chiave stilosa, e si trova all'indirizzo 東京渋谷宇田川15-1 パルコパート1 8F (Tōkyō-to, Shibuya-ku, Udagawa-chō 15-1, Paruko Paato 1 8F - Tokyo capitale, circoscrizione speciale di Shibuya, circoscrizione di Udagawa, quindicesimo isolato, ingresso 1, Centro commerciale Parco, Parte 1, ottavo piano). è aperto dalle 11:00 alle 16:30 per pranzo (ultima ordinazione alle 16:00), e dalle 17:00 alle 24:00 per cena (ultima ordinazione alle 23:00). Telefono (dall'Italia 0081 aggiungete) 03-6415-5489. Leggete qui per sapere come ci si arriva e per info aggiuntive.

E con questo post cominciamo una nuova Tag intitolata: "Shiho-chan presenta": infatti più di una volta si è prestata per spiegare in video tantissime cose, dalle camere d'albergo al funzionamento dei distributori automatici.

22 commenti:

Weltall ha detto...

Fantastico!!!
Anche io volgio fare shabu-shabu ^__^

nicolacassa ha detto...

>Cuggino> Quando viene Shiho-chan ci proviamo a farlo :)

Kazu ha detto...

CLAP CLAP CLAP CLAP CLAP *_________*

taro ha detto...

Troppo bello il video. E come sempre nel finale c'è la musichetta di Final Fantasy XD
(...mi è venuta fame... :P )

nicolacassa ha detto...

>Kazu> com'è il rumore dell'inchino ^^

>Taro> Anche a me è venuta fame!! :)

Anonimo ha detto...

Troppo carino questo video!!
Brava Shiho!!! Che fame!!
Alessandra

Ps. Un saluto affettuoso a Kazu!!

Marco (sempre io) ha detto...

fantastico!!! :D

spero di poterlo cucinare ad agosto...adoro lost in translation, soprattutto l'inizio nel taxi e la relativa musica in sottofondo, che ho :D

Cinghius - Andrea ha detto...

La domanda sorge spontanea: ma il maiale fa in tempo a cucere in quei pochi secondi che viene "shabuato" nell'acqua bollente?

Certo che da buon sardo, dato che ce lo si deve preparare da soli, temo che quando lo mangerò ci sarà tanto maiale e poca verdura :-)

Sabrina ha detto...

Mia madre può preparare lo shabu shabu a casa, ma non lo prepara mai!
Uffa!
Poi non ho mai mangiato lo shabu shabu in vita mia! Vorrei tanto provare! Com'è? è buono?

Sabrina ha detto...

Comunque ho visto il film lost in traslation, ed è bello

tommy ha detto...

Bello il video, sembra buono. Me è lo shabu-shabu di Tokyo?

nicolacassa ha detto...

>Alessandra> GRazie! Anche io ho una fame mostruosa solo a vederlo! :)

>Marco> Penso che lost in translation sia stato uno degli spartiacque della mia vita, è veramente un grande film e ha meritato in pieno l'Oscar vinto!

>Andrea> La carne è sottile, come prosciutto, è talmente sottile che in pochi secondi è cotta! Ti giuro che era talmente tanta che davvero non ce l'ho fatta a finirla! Che peccato!! :(

>Sabrina> Io fossi in te chiederei a tua madre di cucinarlo all'istante!! E' buonissimo!!

>Tommy> Sono contento che il video ti sia piaciuto! Non conosco le varie varianti dello Shabu-Shabu, ma ti posso dire che l'abbiamo mangiato a Tokyo!! :)

Marco ha detto...

nic

le immagini che metti in testa al blog sono bellissime...sono tutte tue??

Anna lafatina ha detto...

E' scaturita nella mia essenza la necessità vitale di assaggiare... che dico assaggiare... mangiare shabu shabu...
Sbav!!!
Peccato non si possa mettere in un bento!!
Nicola quanco viene Shiho DEVO esserci anche io!!! (anche se in effetti sarà l'imbucata della serata!).
Poi semmai appena finisco la mia casa facciamo un okonomiyaki party ... ho la piatra giapponese (non ho idea di come si chiami), quella da mettere al centro del tavolo!!

nicolacassa ha detto...

>Marco> Si sono tutte mie! Ne ho quasi 100 tutte diverse, e ne sto producendo ancora, ho un sacco di fotografie da utilizzare, più di 5000!! Comunque a meno che diversamente specificato, tutto il materiale presente su questo blog, è mio. :)

>Anna> Certo che ci sarai, organizzeremo un sacco di cene! E tu ci devi introdurre nel fantastico mondo dei bento! Le ho detto di portarne uno così posso mangiare cose incredibili quando sono a lavoro!! Grande, hai la piastra Giapponese!! A proposito, non riesco a trovare il curry Giapponese al Suq, tu conosci un altro posto che lo vende??

Marco ha detto...

nono certo, ci mancherebbe :D

è che ad ogni foto-intestazione rimango affascinato sempre piu e non vedo l ora di andarci

ciauuz

stefano ha detto...

Il video non e' piu' disponibile.. :(

nicolacassa ha detto...

>Marco> Sono contento che ti piacciano!! Ho un progetto in corso per quanto riguarda gli headers, ne parlerò appena è tutto pronto!

>Stefano> Perchè? Il video c'è ancora sia su Youtube che sul blog!! Prova a controllare di nuovo!! :)

Anna lafatina ha detto...

Nicola per ora niente curry giapponese...
Suminasen (l'avrò scritto giusto?).

nicolacassa ha detto...

>Anna> Ho commissionato a Shiho di portarne un pò di scatole quando viene ad Aprile!! Fantastico!!

daniele ha detto...

Molto divertente questo video. A Osaka mi hanno fatto mangiare nabe un giorno si e uno no, ma in casa, e tutto era esattamente identico al filmato. Mi è piaciuto molto anche perché è divertente prepararsi il cibo a tavola mentre si mangia.
Ho notato che tutti i giapponesi sembrano insistere molto sull'alta qualita della loro carne, sia maiale o manzo.. ma è sempre grassissima. Buona eh, sia chiaro, ma sembra di mangiare lardo!
Poi ho sentito dire che quel tipo di carne è di introduzione relativamente recente nella dieta comune giapponese, e così inizio a chiedermi se il famoso record giapponese per l'aspettativa di vita sia destinato ad allinearsi ai valori di longevità degli altri paesi occidentali. Che ne pensate?

nicolacassa ha detto...

>Daniele> Hai mangiato la bistecca di Kobe? Grassissima!!! heheh

Posta un commento

Vuoi commentare su ニコラ日本へ行く nicolaingiappone ma non sei iscritto nè vuoi saperne di iscriverti a Blogger? Nella sezione "Scegli un'identità" qui sotto seleziona "Nome/URL", poi scrivi il tuo nome o il tuo nickname nel campo "Nome" e il tuo indirizzo mail, o l'indirizzo del tuo sito, o anche niente nel campo "URL" (^O^)/

Ah, e non dimenticare di iscriverti al gruppo "nicolaingiappone > Cose Incredibili In Giappone" su Facebook!! \(^O^)/

[NOVITA']...e se non sopporti Facebook, segui gli aggiornamenti del blog su Twitter, iscriviti cliccando qui!! \\(^O^)//

Nicola