giovedì 4 marzo 2010

成田国際空港の両替所 (Cambio di valuta all'Aeroporto Internazionale Narita)

Cambiare gli euro in Yen. Dilemma del viaggiatore nippofilo: cambiarli in Italia o in Giappone? Beh, in tanti mi hanno posto questa domanda, ma io non so rispondere perchè l'ha fatto sempre Shiho o qualche amico Giappponese al posto mio!! L'ultima volta li abbiamo cambiati in aeroporto, al 成田国際空港(Narita Kokusai Kūkō - Aeroporto internazionale Narita)(RJAA/NRT) o com'era conosciuto fino al 2004, 東京国際空港成田(Shin-Tōkyō Kokusai Kūkō Narita - Nuovo aeroporto internazionale di Tokyo Narita), che sta nella 千葉(Chiba-ken - prefettura di Chiba). Siamo nel Terminal 2, area arrivi "A".

Uscendo dall'area sterile della zona arrivi, subito a sinistra delle porte d'uscita "A" c'è un chiosco della 株式会社みずほ銀行(Kabushiki-gaisha Mizuho Ginkō - Mizuho Bank Co., Ltd.). Andate lì, prendete questo modulo:

"Foglio 1"

"Foglio 2"

In realtà il "Foglio 2" non si compila, perchè viene copiato tramite carta-copiativa dal primo foglio. La compilazione è semplicissima, è necessario compilare solo il campo dentro il rettangolo formato da quello spesso perimetro nella parte alta del "Foglio 1": inserire in nome e il cognome IN STAMPATELLO, magari barrare la sigla appropriata per specificare che lo scrivente sia un uomo o una donna, poi specificare il tipo di valuta barrando il quadratino affianco alla scritta "euro" e l'importo nel campo affianco, poi specificare il numero di telefono della residenza in Giappone, il numero del volo di arrivo e l'hotel dove si alloggerà durante la vacanza, ...ed è fatta!

Godetevi i vostri nuovi Yen :)

13 commenti:

SirDiC ha detto...

Cambiarli sempre e solo in Giappone!!!!! In Italia fanno una cresta che non finisce piu'!!

SirDiC ha detto...

nel senso che le commissioni sono molto ma MOLTO piu' alte in italia. quindi cambiate in italia solo il minimo indispensabile!

Cla ha detto...

L'unico che ho trovato ed aperto di sera alle 23 era al piano terra Chiba Bank LTD, sicuramente mi sarà costato di più di commissione. Diciamo che per le ore che lavorano i soldi se li meritano pure.

gico78 ha detto...

Io li ho cambiati sempre in Italia nella mia banca,dopo aver prima controllato il cambio ufficiale su vari siti. Non mi hanno fatto pagare commissioni e hanno applicato il tasso ufficiale,ridotto di pochissimo. C'è sempre differenza fra buy e sell... Ho controllato poi i tassi all'aereoporto di Roma (ed erano ladreschi) e a Narita (ed erano leggermente più svantaggiosi rispetto alla mia banca in Italia).
Per quanto mi riguarda,voto in Italia!

nicolacassa ha detto...

>Ale> Grazie per i preziosi consigli, io in questo argomento sono ignorantissimo!! :))

>Cla> Eh si hai ragione! :)

>Gico78> Grazie per il tuo commento! E' molto utile sapere queste cose!

SirDiC ha detto...

Non ho fatto il giro delle banche in Italia quindi prendi in considerazione la segnalazione di gico78. Se proprio devi cambiare soldi in aeroporto, fallo in giappone. Le commissioni variano da banca a banca, ma da quello che ho visto non c'e' differenza tra aeroporto e citta'. Quindi in giappone puoi cambiare soldi tranquillamente all'aeroporto all'arrivo senza paura di pagare di piu'.

MarcoTogni.it ha detto...

glico78 ha detto la verità.
Le banche in Italia non guadagnano sul cambio in sè, ma sulle piccole commissioni. Se si va in banca in Italia il cambio sarà sempre quasi identico al cambio alla Borsa cioè fantastico.
Invece negli uffici di cambio guadagnano proprio sul cambio (totalmente diverso da quello di Borsa) e quindi fanno pagare un sacco. In Italia negli uffici di cambio si hanno cambi schifosi.
A Narita il cambio non è male, e come qualcuno ha detto è identico a quello che si trova negli altri posti in città a Tokyo.
Ma cambiare in Italia presso una banca affidabile è la cosa migliore in assoluto. Dove cambio io in Italia fanno praticamente lo stesso identico cambio che c'è in Borsa, a Narita in un ufficio di cambio fanno un cambio peggiore (è tecnicamente impossibile che possono fare un cambio migliore di quello che mi fanno in Italia).
Ciao a tutti e complimenti a Nicola per il blog che di tanto in tanto leggo.

Cinghius - Andrea ha detto...

Io ho cambiato in Italia, e una lieve differenza tra buy e sell c'è: la differenza si sente se cambi importi di una certa entità.

Se non ricordo male in Giappone ho cambiato anche io alla Mizuho ed il cambio era molto buono, tuttavia non potevo fare riscontri col cambio Italiano perchè era un periodo di fluttuazioni molto forti dello yen. (1 a 171 all'epoca...che bello!!)
Tuttavia segnalo che cambiare euro in yen in Giappone non è semplicissimo se non si sa dove andare a colpo sicuro: a Shinjuku sono entrato in quattro banche prima di riuscire nell'impresa.
A Kyoto persino la Mizuho non prendeva euro, ho girato tre banche e niente di fatto (ed ero in zona Shijo Dori...abbastanza centrale).

Certo sconsiglio gli uffici di cambio, nel cambio dollaro-euro mi hanno salassato (ero negli USA in questo caso).

Dovendo ripetere l'esperienza, avendo un buon cambio in Italia, cambierei MOLTO prima di partire, in modo da limitare le odissee alla ricerca di banche che offrono il servizio.

MarcoTogni.it ha detto...

Cinghius - Andrea, la differenza tra buy è sell è normale che ci sia, ma se è più alta di una certa percentuale si capisce che il cambio che offrono è truffaldino.

gico78 ha detto...

Cambio a 171,bei tempi...quando sono andato io per la prima volta (Settembre 2008) era a 160,e poco dopo è iniziato il crollo.
Comunque,questo è un link piuttosto valido per tenere sott'occhio i tassi e pianificare quando conviene fare il viaggio.
http://finanza.tiscali.it/SchedaValute.aspx?CodiceIsin=IT000JPYEUR4&PageId=2&HP=false&extdescr=
Euro+/+Yen+giapponese

Kazu ha detto...

Prima di trasferirmi, come Gico78 anche io ho sempre cambiato i soldini nella mia Banca in Italia, in maniera trasparente e veloce. Tra un po' mi si presenterà l'esperienza contraria, dato che ora guadagno in yen... ti terrò aggiornato fratellino ^^

Silk ha detto...

Mie esperienze...meglio cambiare in banca in Italia. In banca in Giappone non e' cosi semplice, cmq le spese sono simili a quellr italiane. Evitare gli uffici di cambio, sia in Italia che in Giappone.

nicolacassa ha detto...

Grazie a tutti per il vostro prezioso apporto, è una discussione molto importante! :)

Posta un commento

Vuoi commentare su ニコラ日本へ行く nicolaingiappone ma non sei iscritto nè vuoi saperne di iscriverti a Blogger? Nella sezione "Scegli un'identità" qui sotto seleziona "Nome/URL", poi scrivi il tuo nome o il tuo nickname nel campo "Nome" e il tuo indirizzo mail, o l'indirizzo del tuo sito, o anche niente nel campo "URL" (^O^)/

Ah, e non dimenticare di iscriverti al gruppo "nicolaingiappone > Cose Incredibili In Giappone" su Facebook!! \(^O^)/

[NOVITA']...e se non sopporti Facebook, segui gli aggiornamenti del blog su Twitter, iscriviti cliccando qui!! \\(^O^)//

Nicola