martedì 21 dicembre 2010

Nicola e la sfiga Giapponese

Un giorno i vicini comprarono l'auto nuova: una bellissima fiammante Polo blu scuro. Shiho vide l'auto e inorridì. Io le chiesi, stupefatto (ma neanche tanto) e rassegnato, "perchè"?

- "
Porta sfortuna".

Ma torniamo all'inizio di questa storia. Beh, io alla superstizione dei Giapponesi ci ho fatto oramai il callo. Come quando mi venne l'idea di acquistare un'auto usata, e Shiho proferì un secco e perentorio "no". Io, stupefatto chiesi "perchè"?

- "
Perchè quando una persona compra un'auto nuova, ci mette dentro il suo spirito, quindi quando compri un'auto usata, compri un'auto con lo spirito di un'altra persona".

Io, sempre stupefatto e divertito le dissi: "haha, oggi hai dimenticato di prendere la pastiglia per le allucinazioni", ma lei sempre più convinta ed assolutamente seria rispose:

- "
Dico davvero, anzi se davvero decidi di comprare un'auto usata, sarò costretta a dirlo a mia madre, e lei si arrabbierà molto".

Al che naturalmente cominciò l'alterco, io chiaramente impauritissimo le dissi di dire a sua madre di farci avere i soldi per un'auto nuova, visto che disdegnava l'idea di un'auto usata. Ed ecco come scoprii che i Giapponesi sono alquanto superstiziosi, oltrechè ossessionati dai fantasmi, ma questa è un'altra storia.

Ma torniamo all'auto dei vicini: la Polo blu fiammante. Perchè portava sfiga? Era nuova, ed era al suo primo proprietario. Dopo una breve indagine scoprii il perchè: era targata **444** (ometto le vere lettere per ovvi motivi).
Il numero 4 in Giappone porta sfiga.

(Foto da qui) In lingua Giapponese "quattro" si scrive e si legge 四(Yon), ma si legge pure 四(Shi). Quest'ultima lettura è però la stessa dell'ideogramma 死(Shi), che vuol dire "morte". Quindi per questo il numero quattro è sfigato. MAI regalare quattro cose uguali ad un Giapponese.

Ecco perchè quando eravamo nella cittadina di 庵治(Aji), nella 高松(Takamatsu-shi - municipalità di Takamatsu), 香川(Kagawa-ken - prefettura di Kagawa), nell'isola di 四国(Shikoku), Shiho voleva scappare da quel distributore di benzina abbandonato (la foto qui sopra): un bimbo-minchia o un suo equivalente aveva sistemato i numeri della pompa in rovina in modo da formare un bel 444.4...

(Picture from Wikipedia) Ma i Giapponesi sono abbastanza coraggiosi, comunque: la 国道444号(Kokudō Yon-hyaku yon-jū yon gō - strada nazionale 444), che corre per 73,5 chilometri dalla prefettura di Nagasaki alla prefettura di Saga, ne è la prova. Comunque il numero quattro non viene mai omesso, nè nella numerazione dei posti degli aerei di linea, nè delle carrozze ferroviarie.

Ma veniamo all'altro giorno: mi sono comprato uno scooter nuovo. E' il mio
quarto scooter (dopo 3 vespe). L'ultimo giorno di utilizzo dell'ultima Vespa, quella argentata, arrivo in garage, la parcheggio, e guardo il contachilometri: segnava 56.444!!! Mi sono fermato un attimo e ho pensato: e se portasse sfiga? Era tipo l'una di notte, in silenzio ho tirato di nuovo fuori la Vespa dal garage, l'ho accesa e ho fatto il giro dell'isolato, tanto per arrivare a 56.445...

Così andrà bene?? :D

Ultimo capitolo del film dell'orrore: ieri notte il termometro dell'orologio cazzutissimo che ho in camera si è rotto per qualche minuto, e segnava 4.0 gradi!!!!!! Vi giuro non l'ho messo nel freezer per fare la finta, si è davvero bloccato così... porterà sfiga???

E vado a dormire con questo pensiero terrificante. Buonanotte...

13 commenti:

luca da osaka non loggato ha detto...

ok e` ora di disintossicarti.
Shiho ti sta facendo del male.
Visto che e` molto superstiziosa perche non gli fai qualche scherzo?
Hai un flauto? suonalo di notte.
Questo primo dell` anno inventati di aver fatto un sogno terribile di morte come primo sogno dell` anno.
Sposta la testa del letto verso nord.
Tagliati le unghie di notte fonda.
ecc.

nicolacassa ha detto...

>Luca> hahahaha grazie per gli spunti!!! La storia delle unghie e del flauto di notte non la sapevo!!

luca da osaka non loggato ha detto...

ce ne sono anche migliaia di regionali ma non essendo uno del Kansai sposato con una di Kagoshima non te saprei dire altre piu locali.
Provane qualcuna falla sbroccare!!!!!!!
Visto che ti minaccia di usare la mamma, un po di vendetta non fa male.

OniBaka ha detto...

commento delle 4:04


sfiiiiigaaaaa hahahahaha

Rosa Sperandio ha detto...

hahahaha io mi taglio le unghie alla sera, del resto è l'unico momento tranquillo che ho per farlo, ma non porta sfiga dai!! ^_____^ in quanto al numero 4 sapevo che in giappone non è un numero fortunato, come hai scritto " shi" vuol dire morte, non sapevo però che regalare quattro cose uguali non fosse gradito, eheheh grazie, me lo ricorderò!^___^ hahahaha ora che sto inserendo la frase, hahahha meglio che non te lo dica, hahahaha porta sfiga ^___^

Nene ha detto...

hahah ma il tuo blog é fantastico!!! complimenti ora lo leggo TUTTO

Anonimo ha detto...

Ma se il proprietario l'anima l'ha lasciata nella macchina usata, con che va in giro il suo corpo? Comunque se davvero te l'ha lasciata dentro, puoi costringerlo a pagarti il bollo visto che la sta ancora usando a tutti gli effetti.

nicolacassa ha detto...

>Luca> Si potrebbe scrivere un libro su queste stupide superstizioni!! Quando lo fai un post ad-hoc anche tu??

>Onibaka> Anche tu sei un animale notturno come me!! bene-bene e buona sfiga anche a te!! :D

>Rosa> Questa storia delle unghie è assurda devo approfondire!! :D

>Nene> Ma grazie! Davvero lo leggi tutto? E' abbastanza lunghetto! Buona lettura allora! :)

>Anonimo> Sapevi che puoi commentare con il tuo nickname o il tuo nome anche se non sei iscritto a Blogger? Sopra il form dei commenti ci sono le istruzioni! Io a quel dannato spirito gli farei pagare pure l'assicurazione visto che c'è!!! :DD

bed and breakfast villa angelina ha detto...

grande luca.,.
in questi giorni sto imparando anche io quanto siano superstiziosi i giappo.
questa mia amica mi porta a casa sua,forse 20mQ,freccia di qua,sale ad ogni angolo,tempietto chi piu ne ha piu ne metta con pure santi cristiani,piu statuetta di divinita' giappo,regalata dalla padrona di casa che non la voleva,arrabbiata perchè l aveva pregata tanto e ottenuto niente...varie cianfrusaglie tao, portafortuna cinesi qua e la..
essenze aromatiche e incenso..
...
pensavo anche io che forse avevo beccato una fanatica.
mi porta all inaugurazione di un posto e la sua amica mi fa i tarocchi e l oroscopo..
andiamo in vari ristoranti..che hanno sempre mercatini dentro chissaperchè e gli vendono gli ultimi ritrovati dei portafortuna tradizionali (notare il controsenso).
si va in un mecatino e mi compra un braccialetto fatto apposta per me con pietre,colori e sinboli e in base all oracolo chi è in giappone adesso deve aspettare 1 anno prima di uscire(ho chiesto se mi mantenevano loro per 1 anno qua)e dice che devo portarlo perchè funziona veramente.
sarebbe giusto pensare che sia una fanatica,
ma guardando in giro quanti negozietti del genere ci sono e i vari portafortuna dentro le attivita' penso si che molti moltissimi ne siano convinti,

andrea now in tokyo

Anonimo ha detto...

Allora, credo sia giunto il momento che tu e shiho proviate un altro pusher vi sta fornendo pastiglie andate a male..Ah dimenticavo, adesso capisco perchè la vespa grippava fisso....era lo spirito del vecchio proprietario che di notte la usava a maneta!!

Delas

Anonimo ha detto...

ma tu pensa se uno legge il titolo di fretta...

SirDiC ha detto...

ahahah! Anch'io ho avuto occasione di rimanere sorpreso dalla loro superstizione. Presto faro' un post anch'io, magari scambiandoci le esperienze possiamo difenderci meglio! :D

taro ha detto...

Del numero 4 ne avevo letto nella 5° serie de Le Bizzarre Avventure di JoJo. L'avevo trovata una cosa bizzarra, non tanto per questa cosa del 4, ma perché la 5° serie era ambientata in italia e i personaggi erano italiani XD
Se ci pensi troppo, i numeri diventano proprio inquietanti. Basta vedere il film Number 23 per sapere che effetti possono fare. :)

Posta un commento

Vuoi commentare su ニコラ日本へ行く nicolaingiappone ma non sei iscritto nè vuoi saperne di iscriverti a Blogger? Nella sezione "Scegli un'identità" qui sotto seleziona "Nome/URL", poi scrivi il tuo nome o il tuo nickname nel campo "Nome" e il tuo indirizzo mail, o l'indirizzo del tuo sito, o anche niente nel campo "URL" (^O^)/

Ah, e non dimenticare di iscriverti al gruppo "nicolaingiappone > Cose Incredibili In Giappone" su Facebook!! \(^O^)/

[NOVITA']...e se non sopporti Facebook, segui gli aggiornamenti del blog su Twitter, iscriviti cliccando qui!! \\(^O^)//

Nicola