venerdì 19 settembre 2008

街の達人(L'esperto della città)

Avrò modo in futuro di parlare della desolazione della downtown di 西新宿(Nishi Shinjuku - Shinjuku ovest), quello che chiamano lo "skyscrapers district" di 新宿(Shinjuku). Non dico che non sia tranquillo, anzi è un vero e proprio mortorio! A bordo strada i tassisti dormono con gusto, le cicale si scatenano in assordanti concerti, e ci metti ore a percorrere a piedi quelle strade immense, circondato da grattacieli che neanche ti sembra vero possano essere così alti, e quasi ti penti di stare al Park Hyatt perchè per arrivare alla stazione a piedi c'è tanta strada da fare, e se poi piove è anche peggio: è taxi sicuro, senza ripensamenti! Vagavamo di notte, io e Shiho, in cerca di un コンビニ(Konbini), cioè un supermercato di dimensioni abbastanza ridotte aperto 24/7. Ne abbiamo trovati due, abbiamo scelto a caso visto che i due trovati erano nello stesso isolato, e mentre mi accingevo a far arrabbiare Shiho facendo finta di essere interessato alle riviste porno (beh il fatto che siano lì esposte... sfido chiunque a non andare a vederle...) e insomma assieme alle riviste porno ho visto dei libroni con ideogrammi incredibili...
E ho preso il libro più grosso, anche perchè capivo il titolo in alto: 東京23区(Tōkyō 23 ku - le 23 circoscrizioni speciali di Tokyo)! Sotto questo titolo c'è scritto: 便利情報地図(Benri jōhō chizu - mappa delle informazioni utili). La collana s'intitola 街達人(machi no tatsujin - L'esperto della città), nel titolo grande in grigio. Nella palla verde col cellulare disegnato c'è scritto ケータイmapple運動(Keitai mapple undō - supporta il sistema Keitai mapple!!): praticamente la casa editrice di questo libro, l'immensa Mapple, produce anche software per cellulari (solo giapponesi) che ti consentono di visualizzare sui terminali dettagliate mappe ed affini. Se tu vuoi raggiungere un negozio o un ristorante che magari vedi su di un'inserzione, troverai nella stessa inserzione anche il QR code (una specie di codice a barre che si può rilevare con la fotocamera del cellulare) da fotografare per avere sul cellulare la mappa relativa a quel luogo; sempre nella palla: 携帯電話でいろんな情報get (Keitaidenwa de ironna jōhō get - ricevi tante informazioni sul telefono cellulare!), poi sotto in piccolo る・ぶ・べる・う・まる(miru-asobu-taberu-kau-tomaru - vedere, divertirsi, mangiare, comprare, pernottare). Poi il titoletto nero sopra quello grigio gigante dice 究極の「でっか字」ビジュアルなロゴマーク(Kyūkyoku no "dekkaji" to bijyuaruna rogomaaku - Nuovissimo "Dekkaji" e logomark visuale). Nella palla verde in basso c'è scritto 便利な生活情報がぎっしり(benrina seikatsu jōhō ga gisshiri - pieno di informazioni utili per la vita di tutti i giorni)...(Grazie a Kazu Zen per il sostegno morale e l'aiuto! praticamente questa parte l'ha scritta lei!!)

Questo è il retro del libro, con la "mappa delle 169 mappe"...

La cosa che apprezzo di più di queste mappe è la delimitazione dei confini dei vari 丁目(chōme - distretti), che sono colorati per un'ulteriore differenziazione. Tutti gli isolati sono numerati, sono segnalati tutti i semafori; tutti i passaggi a livello; i nomi degli incroci; i sensi di marcia in caso di sensi unici; l'ubicazione dei principali negozi e soprattutto dei コンビニ(Konbini); gli accessi per disabili alle stazioni; i punti di sorvolo delle 首都高速道路(Shuto Kōsoku Dōro - Metropolitan expressway), disegnate in verde; addirittura i filari di alberi dei viali (i puntini verdi allineati in alcune strade), e molto-molto altro...la mappatura è così dettagliata che si può vedere la pianta delle installazioni del parco Disney, la disposizione delle taxiways dell'aeroporto di 羽田(Haneda), la disposizione dei campi di baseball sugli argini dei fiumi a nord-est, la disposizione dei vialetti nei parchi...si arriva ad avere un certo controllo dello splendido disordine urbanistico della città più grande del mondo, una consapevolezza di quanto Tokyo possa essere incommensurabilmente immensa...

...interessantissime le mappe ravvicinate nella scala media di 1:3500, questa è la zona di 秋葉原(Akihabara) con il bellissimo budello di linee ferroviarie che s'incontrano presso la bellissima 御茶ノ水(Ochanomizu-eki - stazione di Ochanomizu), dove potete vedere treni che spuntano da ogni dove, dall'argine di un fiume, dal cielo, da sotto terra! Nelle mappe ravvicinate è maggiore l'accuratezza dei dettagli sugli esercizi commerciali.

Queste poi sono le mappe in scala estesa, che coprono tutta la zona attorno a Tokyo, questa è la periferia nord, un'ininterrotta prateria urbana senza discontinuità, dove c'è la casa di Shiho (nel riquadro rosso in alto a destra)...

C'è la mappa delle 16 首都高速道路(Shuto Kōsoku Dōro - Metropolitan expressway). (questa nell'immagine è solo una parte di essa), con tutte le uscite disponibili e le informazioni sui caselli...

...dettagliate informazioni sulla viabilità degli aeroporti di 成田(Narita) e 羽田(Haneda)...

...l'elenco di TUTTE le 84 道り(dōri - avenue) radiali e circolari, con distretto di inizio e di fine...

...e la mappa di (quasi) tutte le centinaia stazioni dell'area metropolitana fino alla penisola di Yokosuka ad est, e a Chiba ad ovest, con i tracciati di (quasi) tutte le linee JR, Tokyo Metro, Tokyu, Keisei, Odakyu etc.

Il libro ha mappe per 382 pagine. Il prezzo? 2300 yen (14,84 euro).

Come mi direbbe il saggio: "se vuoi continuare a fare il tuo blog malato, devi avere un libro di mappe altrettanto malato"!

19 commenti:

Fabrizio Guerrini ha detto...

Lol !!! Ottimo acquisto, e' un librone che penso potra' esserti utile per i prossimi viaggi nella megalopoli di Tokyo !! E poi tutti i libri che si vedono nei konbini, e che hanno titoloni a kanji cubitali, hanno un certo fascino... un giorno mentre stavamo acquistando qualche snack ed un paio di bevande anche io sono rimasto li ... impalato per 10 minuti a sfogliare una guida dettagliatissima della citta'.. ^_^

Kazu ha detto...

Grazie, tesoruccio di un fratellino ^^
(ti ho mandato un'email, ci sono 4 errorini di trascrizione eheh).

Pensa che il QR code nacque come sistema per tracciare parti di veicoli, e ora viene usato da milioni di giapponesi per ricevere utilissime informazioni direttamente sul cellulare.

Chi si è recentemente recato in Giappone ha un bel QR code sul visto applicato sul passaporto ^^ (ho provato a fotografarlo ma non dice niente di leggibile...)

Claudio ha detto...

Devo dire che avere una mappa cosi dettagliata è un ottima cosa per chi deve muoversi in una citta come Tokyo.
L'unico dubbio è che chi non conosce il giapponese è rovinato.
Credo che se io dovessi avere in mano una cartina di questo tipo mi trovano a Sapporo invece che in qualche distretto di Tokyo.
Comunque grazie per tutte le informazione e notizie che condividi con noi.
Ciao.
Claudio

Cinghius - Andrea ha detto...

Tempo fa, per lavoro, volevano che mi inventassi una cosa tipo il QR code da far leggere ai cellulari.

Inutile sottolineare il mio sconforto nel sottolineare che stavamo reinventando la ruota, che i giapponesi lo usano già da anni (c'è pure sui pacchetti dei fazzolettini ormai!) e che è tutto di pubblico dominio!! :-)

Concordo sul fatto che Shinjuku Ovest sia un pò desolata...il tempio di cui parlavo nel mio ultimo post è proprio lì, anche se non sono più riuscito a trovarlo!

PS: a proposito, ti ho mandato una mail, l'hai ricevuta?

Ho qualcosa da (ri)darti...

Weltall ha detto...

Librone fondamentale!
Scommetto che ti è balenata in mente l'idea di schiaffarci in mezzo un paio di riviste porno ed andare in casa fischiettando ^___*

davide ha detto...

"FACENDO FINTA di essere interessato alle rivisto porno"? :D

nicolacassa ha detto...

>Fabrizio> Beh è un momento topico della vita del turista in Giappone, fermarsi a sfogliare i libri in un conbini!

>Cla> Prego sorellona! Sei stata gentilissima!!

>Claudio> mi serve moltissimo per scrivere il blog!! Penso che non lo porterò a Tokyo, anche perchè per quello basta Google Maps sul computer con la connessione!

>Andrea> Si l'ho ricevuta, poi sono stato sommerso da milioni di incombenze e mi sono dimenticato di rispondere! Indovina con chi sono a lavoro ora?

>Cuggino> Si ma sono solo dettagli!! :))

Cinghius - Andrea ha detto...

Nicola: fammi pensare, Ale V.? :-)

Souseiseki ha detto...

Ho appena messo il lettore QR code sull'iPhone, fungerà con le mappe?

nicolacassa ha detto...

>Andrea> Ebbene si! :)

>souseiki> Non so se devi avere installato il sistema mapple, oppure avere un abbonamento, ma non penso lo facciano gratis, facci sapere!!

SirDiC ha detto...

(形態→携帯)
pero' pero'..interessante ma e' piu' comodo Google o Yahoo per le mappe :)

nicolacassa ha detto...

>SirDic> (corretto, grazie!) Infatti questo libro non uscirà da casa mia! Google maps è perfetto, l'unica pecca è che non ha i chōme delimitati, e a volte non mi funziona proprio!!!

Paocin ha detto...

Una domanda: non pensi mica di tradurlo e metterlo sul blog?

nicolacassa ha detto...

>Paocin> haha!! Ci ho messo un'ora a tradurre la prima pagina, e non da solo!! :)

panapp ha detto...

Librone FANTASTICO!!! Dev'essere mio! L'hai comprato in un konbini, no? Sarà la prima cosa che compro appena arrivato. :)

nicolacassa ha detto...

>panapp> Imperdibile!!

Anonimo ha detto...

Ciao, ho scoperto il tuo blog per caso, lo trovo estremamente interessante.
Volevo farti una domanda fuori tema, sulla copertina della guida ho notato l'illustrazione che mi ha subito ricordato un'artista giapponese che attraverso foto aeree ricrea, con una particolare tecnica grafica certosina, zone urbane in assonometria. Avevo visto molto tempo fà un documentario su questo artista ma non ricordo più il suo nome, forse mi puoi aiutare a trovarlo.
Mi affascina molto l'architettura giapponese vecchia e soprattutto la nuova.
Grazie e complimenti per il tuo Blog.

nicolacassa ha detto...

>anonimo> questa cosa mi intriga un sacco, chi è questo artista??

Anonimo ha detto...

Forse all'interno della guida c'è un riferimento all'autore della copertina chissà.
Presumo,non sono un'esperto, che la tecnica usata fosse la serigrafia, ricordo che ogni piccolo particolare veniva grattato via con un cutter da un foglio di acetato nero ovviamente tutto a mano, linea per linea, una cosa pazzesca.
Sono stato stupito anche dall'età dell'artista non certo di primo pelo.
Ho solo questi pochi indizi purtroppo.

Posta un commento

Vuoi commentare su ニコラ日本へ行く nicolaingiappone ma non sei iscritto nè vuoi saperne di iscriverti a Blogger? Nella sezione "Scegli un'identità" qui sotto seleziona "Nome/URL", poi scrivi il tuo nome o il tuo nickname nel campo "Nome" e il tuo indirizzo mail, o l'indirizzo del tuo sito, o anche niente nel campo "URL" (^O^)/

Ah, e non dimenticare di iscriverti al gruppo "nicolaingiappone > Cose Incredibili In Giappone" su Facebook!! \(^O^)/

[NOVITA']...e se non sopporti Facebook, segui gli aggiornamenti del blog su Twitter, iscriviti cliccando qui!! \\(^O^)//

Nicola