mercoledì 23 gennaio 2008

渋谷のスタイル(Gli stili di Shibuya): 汚ギャル (O-gyaru)

(Picture by colodio, all rights reserved) Non è facile trovare informazioni esaurienti su questo "stile, che più che uno stile è una cattiva abitudine di alcune gyaru, che possono essere indistintamente Ganguro, Yamanba o Kogal: quella di non lavarsi o di farlo pochissimo. I media Giapponesi, col vizio tutto giapponese di catalogare tutto quanto, hanno creato un termine per loro, 汚ギャル(O-gyaru), col kanji 汚(o) che avevamo gia trovato nei ギャル汚(Gyaru-o), che dà l'idea di sporcizia. Un'abitudine, questa, che deriva direttamente dallo stile di vita delle ragazze interessate, che passano intere giornate a Shibuya, per poi buttarsi nei party più disparati e dormire per strada o in alberghetti da quattro soldi (come la ragazza della foto sopra che toglie il cerone color marrone dal viso si veste di mattina presto in un fast-food) senza cambiare i propri vestiti e la propria biancheria. Ci sono ragazze che tengono le stesse mutande per diversi giorni, semplicemente rivoltandole al contrario quando proprio non sono più praticabili. Le 汚ギャル(O-gyaru) che hanno una casa, di solito la tengono disordinatissima, un porcile. Per averne un'idea, guardate qui, un resoconto da una trasmissione giapponese condotta dal duo Sakamoto-Nagano, l'episodio si intitola "Ogyaru Busters", gli "Acchiappa Ogyaru": insomma entrano in un appartamento appartenente a una di queste ragazze e trovano l'impossibile, tipo Yogurt talmente vecchi da essere solidi e neri (!!!), o scarpe il cui odore potrebbe essere paragonato a quello dei pesci in decomposizione o di un cane bagnato. Si sono davvero terrificanti, e se tutti odiano le Gyaru normali, immaginate le O-Gyaru!! Le O-Gyaru rifiutano in maniera estrema la società Giapponese, e sono per i Giapponesi che hanno il culto della cura e della pulizia del corpo la cosa più obbrobriosa che si possa incontrare per strada, perchè alla scarsa cura personale uniscono maniere e modi sfacciati e stili assolutamente controcorrente.

19 commenti:

Weltall ha detto...

Adesso dico, va bene rifiutare la società giapponese e la cura eccessiva del corpo...ma non lavarsi mi sembra una fesseria!
Queste sono delle zozzone che nascondono un'ignoranza di fondo dietro la scusa "rifiutiamo la società giapponese".

francy ha detto...

Ma dai che schifo! Sono d' accordo con Weltall: sono delle zozzone punto e basta!!

Deeproad ha detto...

Se il loro ideale fosse sentito e sincero avrebbero tutta la mia stima e approvazione. Non le toccherei nemmeno con un bastone, ma se non altro le applaudirei da lontano.
Ma poiché sono del parere che questa, come tante altre, alla fine costituisca poco più che una moda spoglia di tutti i significati intrinseci dell'essere, mi limito a inorridire per la faccenda dello Yogurt che, non so perché, mi ha colpito più di quella delle mutande capovolte.

カズ kazu.kura ha detto...

Secondo me si tratta invece di un altro, disperato modo di urlare alla società la propria esistenza. Prima di condannare perché non cerchiamo di capire cosa c'è dietro? Chi non vive sulla propria pelle la pressione della società giapponese, quella di tutti i giorni e non del viaggio relax, forse non può capire davvero... Ricordiamoci dei "nostri" punk e del grande lavoro che hanno fatto negli anni 80.

Claudia ha detto...

Però a me sembra strano tutto questo
ribrezzo da parte della società giapponese,perchè a vederle così sembrano tutte carine ed all'ultima moda,quasi dei manga!
Però ,che schifo le mutande sporche dai!!!
Adoro il tuo blog Nicola,oramai è una vera e propria droga!!!

nicolacassa ha detto...

Penso che dietro l'aspetto strano o le strane abitudini, queste ragazze siano estremamente disperate al punto di trattare loro stesse come immondizia, nell'indifferenza generale. La società Giapponese, da colletivista è diventata dannatamente individualista, e chi rimane indietro è perduto...

Deeproad ha detto...

Che poi intendiamoci, il peso di una società opprimente non è mica prerogativa dei soli giapponesi. Si ok, magari lì lo sarà deeppiù, epperò anche qui mica si scherza! Poi ognuno la prende un po' come gli viene: c'è chi non si lava, c'è chi si droga e c'è chi dedica la propria esistenza al tentativo, probabilmente vano, di riportare in vita i dinosauri. Io, che sono per la battaglia sociale su tutti i fronti, mi dedico anima e corpo a tutte e tre le attività sopra citate e sovraeccitate. Gli yogurt però, che pure mi piacciono, un po' per leggerezza e un po' per debolezza, li butto via dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. Quelli alla crema Chantilly della Muller però non sono mai arrivati a scadermi tra le mani perché sono sempre i primi a sparire nei meandri delle mie fauci. Chissà se in Giappone esistono gli yogurt Chantilly della Muller. Magari se esistessero le O-Gyaru riprenderebbero a lavarsi. Magari proprio con lo yogurt.

Georgia ha detto...

Mi ricordano qualcosa...ah sì, i figli dei fiori XD

Il fatto che trattino sè stesse come "immondizia" mi ha fatto pensare...GLi insegnati nelle scuole sgridano i teppistelli e chi ha voti bassi dicendo che sono "gomi", l'immondizia della società. Magari a furia di farselo ripetere una ci crede veramente.

Però almeno queste si sfasciano dal divertimento XD

Deeproad, apriamo uno spaccio illegale di yogurt Chantilly della Muller in giapone e vediamo come va?

sirtommy ha detto...

Va bene i problemi sociali, ma che schifo non lavarsi...

Sakumi ha detto...

Le mutande no daiiiiiii...potrebbero portarsi il cambio in borsetta almeno!! ^^'

Deeproad ha detto...

- Deeproad, apriamo uno spaccio illegale di yogurt Chantilly della Muller in giapone e vediamo come va?

Ben volentieri. D'altronde un paese non può realmente definirsi "civile" senza gli yogurt Chantilly della Muller.

カズ kazu.kura ha detto...

Deep for president :D

nicolacassa ha detto...

>Deeproad> Ognuno hai suoi problemi! Mi sa che devo provare questo yogurt Chantilly di Muller!! Deep sei un mito!!

>Georgia> Gomi? Non conoscevo questo termine!!

>sirtommy> XD

>Sakumi> Dovrebbero girare con un autolavaggio appresso!!

>Cla> Grande sorellona!!

sarettalapeste ha detto...

oh santa pazienza!!!!! addirittura le mutande.....!!!!OddioOOO X_X

nicolacassa ha detto...

>Sarettalapeste> XDD

SirDiC ha detto...

>Se il loro ideale fosse sentito e sincero avrebbero tutta la mia stima e approvazione. Non le toccherei nemmeno con un bastone, ma se non altro le applaudirei da lontano.

Quoto. Ma non nego che mi farebbe molto piacere NON incontrarne mai una.

Mario ha detto...

Oh mamma mia (X_X)

nicolacassa ha detto...

>SirDic> :) Torna presto Ale!

>Mario> XD

rosa ha detto...

Mutande sporche.... non si lavano... stento a crederlo,non so proprio come
fanno, probabilmente è perchè non si amano.
Deeproad, stai tentando di riportare in vita un dinosauro,lol...
Ciao Nicola!!

Posta un commento

Vuoi commentare su ニコラ日本へ行く nicolaingiappone ma non sei iscritto nè vuoi saperne di iscriverti a Blogger? Nella sezione "Scegli un'identità" qui sotto seleziona "Nome/URL", poi scrivi il tuo nome o il tuo nickname nel campo "Nome" e il tuo indirizzo mail, o l'indirizzo del tuo sito, o anche niente nel campo "URL" (^O^)/

Ah, e non dimenticare di iscriverti al gruppo "nicolaingiappone > Cose Incredibili In Giappone" su Facebook!! \(^O^)/

[NOVITA']...e se non sopporti Facebook, segui gli aggiornamenti del blog su Twitter, iscriviti cliccando qui!! \\(^O^)//

Nicola