martedì 29 settembre 2009

29 settembre: (Okinawa) Kise; Sesoko-jima; Motobu; Kunigami; Kise

Stamattina Shiho mi ha svegliato alle 8 per andare in piscina: difficilmente mi sono scollato dal letto ma ne è valsa la pena, a giudicare dall'immagine qui sopra: è incastonata in uno dei tanti laghetti che circondano l'albergo e il tutto è circondato dal campo di golf...

E Shiho si è data subito da fare con la tavoletta che le è stata fornita dal bagnino: l'acqua era calda, fa un caldo assurdo qui...

Dopo una colazione stratosferica (i Giapponesi mangiano cose terrificanti a colazione, ma per fortuna c'erano anche tutte le delizie della colazione all'Italiana, compreso uno yogurt artigianale incredibile al Passion Fruit) abbiamo preso la macchina per andare a Sesoko-jima, un'isola nella circoscrizione di Motobu, unita alla terraferma da uno dei celebri ponti di Okinawa che ai Giapponesi piacciono tanto...

Subito sotto il ponte cominciava la spiaggia...

L'accoppiata di "Giappone" e di "tropici" è particolarissima...

La fermata a Sesoko-jima era solo una tappa lungo la strada per il secondo acquario più grande del mondo (il primo è ad Atlanta in Georgia, USA), il "Okinawa Churaumi Suizokukan", un complesso enorme che occupa tutto il promontorio davanti a Ie-jima con un'estensione di un paio di kilometri da nord a sud...

Questa era una delle vasche più piccole...

Abbiamo pure assistito allo spettacolo dei delfini, formidabile...

Poi sempre nella circoscrizione di Motobu ma più a sud per mangiare nel celebre Kishimoto Shokudo, nella succursale di Kuginami. Che bello, ma per me è scomodissimo!!

Si mangia solo un piatto: la soba si Okinawa, con la carne di maiale (divina...)

Poi ci siamo spostati a Kouri-jima, un'altra isoletta completa di ponte lunghissimo tipo Florida Keys...

Ecco su una spiaggia dell'isola tre delle decine di migliaia di giovanissime turiste Giapponesi che in piccoli gruppetti invadono l'isola con un esercito di auto a noleggio (la Demio verde va per la maggiore...) e che a turno vanno sulle banana-boat per urlare dalla partenza all'arrivo. Avete presente la pubblicità dell'acqua Lilia, con quel paese abitato solo da ragazzi? Okinawa è così, vedi solo ragazzini Giapponesi che si muovono in branchi, gli autoctoni si vedono pochissimo in giro...

A Kouri-jima, che avrà un diametro massimo di due kilometri, si possono vedere scene del genere...

Poi siamo tornati al Kise-Bettei per farci un giro sulla Jakuzzi, una cosa incredibile di cui però forse avro le foto solo domani perchè sono nella Nikon di Shiho, e dopo sempre a Kise per un Izakaya con altre cose incredibili di Okinawa (quelle in tempura sono alghe marine, mentre a destra c'è un'insalata di tonno a sashimi e verdura conditi con una salsa che ricorda quella greca). La mia nuova missione è riuscire a comprare un CD di musica tradizionale di Okinawa, dovreste sentirla...

Domani ultimo giorno a Okinawa-Honto e aereo per Miyako-jima, sempre più a sud verso Taiwan.

9 commenti:

Weltall ha detto...

Quella soba con carne mi ispira assai ^__^

Rosa Sperandio ha detto...

Una piscina con l'acqua calda? ma lì non fa gia caldo? Nico quando trovi il cd ce lo fai sentire un brano sono curiosa ^_^

Luca da Osaka ha detto...

Mangia le orecchie di maiale sono buonissime.

Cinghius - Andrea ha detto...

Luca, per l'orecchio di maiale basta restare in Sardegna :D

Luca da Osaka ha detto...

Cinghius questa non la sapevo maledetti giapponesi ci hanno copiato un altra cosa. scherzo.
Lo suggerivo proprio per questa ragione un piatto che accomuna le due isole puo essere interessante mangiarlo visto le differenze nel modo di lavorarlo.

Luca da Osaka ha detto...

Cinghius ho visto che il mio blog non e' tra quelli che segui.
Vuoi che spazzi via la tua regione?
Visto che segui tutti i siti sul giappone devi seguire anche il mio o ti scateno contro il mio gremlins (moglie)

Marco ha detto...

che viaggio bellissimo..non vedo l ora di tornarci in giappone...

ma fa ancora cosi caldo??

Cinghius - Andrea ha detto...

Caro Luca, in realtà quando posso ti leggo (non ho lasciato neppure un commentino veloce? Strano?), magari non sono registrato come "follower" ma stai pur tranquillo che non mi perdo i tuoi "speziati" post!

Luca da Osaka ha detto...

Ok cinghius ho richiamato il gremlin alla base sei salvo per il momento

Posta un commento

Vuoi commentare su ニコラ日本へ行く nicolaingiappone ma non sei iscritto nè vuoi saperne di iscriverti a Blogger? Nella sezione "Scegli un'identità" qui sotto seleziona "Nome/URL", poi scrivi il tuo nome o il tuo nickname nel campo "Nome" e il tuo indirizzo mail, o l'indirizzo del tuo sito, o anche niente nel campo "URL" (^O^)/

Ah, e non dimenticare di iscriverti al gruppo "nicolaingiappone > Cose Incredibili In Giappone" su Facebook!! \(^O^)/

[NOVITA']...e se non sopporti Facebook, segui gli aggiornamenti del blog su Twitter, iscriviti cliccando qui!! \\(^O^)//

Nicola